giovedì 3 aprile 2014

Sapere se il terreno è calcareo aiuta a coltivare meglio

Sapere se il terreno è calcareo aiuta a coltivare meglio

Se dalla misurazione del pH questo risulta alcalino, cioè con pH superiore a 7, occorre verificare se è anche calcareo. Infatti i terreni calcarei presentano aspetti di cui va tenuto conto quando si intraprendono delle coltivazioni

Un terreno si può dire calcareo se contiene carbonato di calcio nella misura del 20% o superiore. La presenza del calcare influisce negativamente sulla presenza di molti elementi nutritivi, come per esempio il magnesio e il potassio.

Il calcare condiziona le caratteristiche fisiche del terreno, che consentono la circolazione dell’aria e dell’acqua.

Calcare
Calcare
 

Nel terreno calcareo possono essere distinte particelle di clacio bianche o grigio pallido; si è sviluppato sotto i mari in epoche geologiche antiche, dall’accumulo di scheletri di animali e alghe.

In genere il terreno calcareo presenta queste caratetritiche:

- non è particolarmente fertile, ma è indicato per l’impianto di oliveti o vigneti;

- crea in superficie una crosta che ostacola la penetrazione di aria e acqua, e rende più laboriosa la germinazione dei semi;

- ha una minore capacità di trattenere l’acqua.

 

Coltivare i pomodori nell’orto.

Dalla semina alla raccolta. Varietà, cure colturali, malattie, parassiti, concimazione, potatura.

E-book, 270 pagine. Formato 17x24. 

Illustrato con 250 foto e disegni.

ISBN 978-88-98268-14-6
SOLO IN FORMATO E-BOOK
OFFERTA DI LANCIO:
SOLO € 5,90

(Offerta a tempi limitato)

Compralo subito:

 
L'olivo preferisce i terreni calcarei
L'olivo preferisce i terreni calcarei
 

La verifica della presenza di calcare nel terreno si può fare con un metodo empirico e con l’uso di sostanze comuni.

Prelevate da quattro cinque zone diverse dell’orto un cucchiaio di terreno, mescolate tutto, fate asciugare all’aria e poi mettetelo in un bicchiere.

Aggiungete alcune gocce di un reagente, che può acido muriatico, oppure aceto puro, o succo di limone, e osservate se produce una effervescenza. Più questa è accentuata, più il terreno è calcareo.

Terreno calcareo
Terreno calcareo
 
 
Risparmiare con il compost
144 Pagine. Formato 14X21 cm. Illustrato
Euro 13,20.  Vedi prezzo scontato

Una famiglia di 3-4 persone con un orto-giardino di ordinaria grandezza può produrre ogni anno 5 quintali di rifiuti organici dai quali si ricavano comodamente 2 quintali di compost, pari a dieci sacchetti di terriccio da giardino da 50 litri. Questo riduce praticamente a zero le spese per acquisto di fertilizzanti. Inoltre, molti Comuni offrono sconti e facilitazioni a chi composta in proprio. Questo libro è un manuale completo per il riciclo dei rifiuti domestici e del giardino. Illustra tutte le tecniche per ottenere gratuitamente un ottimo fertilizzante e  ammendante dei terreni. E’  arricchito da schede, tabelle e immagini che guidano il lettore nella produzione del compost sia nel giardino sia sul balcone di casa, anche con una compostiera autocostruita.

SCONTI E OMAGGI
PER SAPERNE DI PIU'

Disponibile anche in formato Ebook. Acquista e leggi subito senza tempi e spese di spedizione. Compra su Lulu  
 
 
 
 
Questo articolo ti sembra utile? Clicca su  "Mi Piace"
 
 
 
 
 
Condividi questo articolo sul tuo Social Network preferito
 
 

Vuoi vedere la raccolta di tutti i migliori articoli pubblicati da Coltivare l'orto?La trovi qui